PNSD – AZIONE #28 – Animatore Digitale

Il webquest come strategia didattica | APPrenderò – La scuola verso il futuro

Il webquest come strategia didattica

Emiliano Onori, è animatore digitale e insegnante di italiano e latino presso il Liceo Città di Piero di Sansepolcro (AR). Parallelamente all’attività di docente, svolge attività di  formatore in campo di didattica e nuove tecnologie. Dal 2009 è anche tutor ministeriale per il Progetto Nazionale Scuola Digitale, per il quale ha tenuto numerosi corsi di formazione nella provincia di Perugia. E’ presente sul web con il blog  www.designdidattico.com

Introduzione e scenario

Internet è ormai da anni entrata a pieno diritto nelle aule scolastiche e questo ha cambiato e sta cambiando in maniera epocale la scuola e il mondo della formazione. Ormai l’aula non è che una delle tante agenzie formative presenti sul territorio. Tuttavia l’ingresso della rete nelle nostre vite è stato rapidissimo e caotico, pertanto anche il suo impiego con finalità didattiche è spesso scoordinato e poco verificato. In altre parole, suggerire oggi agli studenti di effettuare una ricerca “in internet”, come un tempo si chiedeva una ricerca “nell’enciclopedia”, è una pratica tanto usuale quanto maldestra, poiché i confini della rete sono sterminati ed il docente non può avere il controllo (né effettuare la verifica) dei materiali in essa presenti.

Fonte per approfondimento: Il webquest come strategia didattica | APPrenderò – La scuola verso il futuro

Comments are disabled